Sentiero botanico Bila Pec

Gita sul massiccio del Canin, per toccare la neve in luglio! Da Sella Neva abbiamo preso la cabinovia che in un pochi minuti ci portati ai 1850 metri del Rifugio Celso Gilberti. Da lì tenendo la destra inizia il percorso botanico Bila Pec (Sasso bianco ) che tra rododendri, gigli, campanule e papaveri delle Alpi Giulie ci ha portati in circa un’ora (a passo di bambino) alla panoramica sella di Bila Pec (2005 m) da cui si può ammirare il Montasio e il massiccio del Canin, con l’inconfondibile monte Forato. Una delizia per gli occhi e per lo spirito. Scendendo verso il rifugio abbiamo finalmente incrociato la neve e il ghiaccio, così i bambini si sono scatenati! Dopo la sosta in rifugio abbiamo preso nuovamente la cabinovia (attenzione nei giorni non festivi fa una pausa dalle 13 alle 14) e a Sella Nevea ultimo divertimento della giornata al Parco Avventura!!

La fioritura migliore è attorno a metà luglio.

Adatto a bambini che già camminano un po’, perché pur non essendoci molto dislivello bisogna camminare su un sentiero di sassi, quindi un po’ più faticoso. E’ in battuta di sole, quindi ricordarsi cappellino e crema!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...