Capanna Bellavista

Una passeggiata di dislivello e durata contenuti con meravigliosa vista ocme regalo finale, da percorrere in qualunque stagione ed adatta anche come percorso invernale.

Avvicinamento: si raggiunge Cima Sappada e si cerca parcheggio nel bellissimo e caratteristico borgo (merita una girata!) oppure all’inizio della strada provinciale della val Sesis nel primo tratto transitabile dalla auto

Caratteristiche: Camminata di 30 minuti, 45minuti con la neve con dislivello 220 m su strada forestale che con la neve è sempre un po’ battuta. si parte dai 1299 m di Cima Sappada e si arriva a 1521 m. Attenzionr alla possibile presenza di ghiaccio soprattutto se non ha nevicato di recente (primo tratto in ombra) . Percorribile quindi con scarponcini ma meglio avere anche i ramponi per la discesa. Assicurarsi sempre delle condizioni del manto nevoso con l’ufficio turistico della zona (Sappda) . Adatta a bambini trasportati o che camminano dai 5-6 anni. Punti di appoggio il bivacco Capanna Bellavista per un pic nic o al rientro qualche locale a Cima Sappada o a Sappada.

Descrizione: Si inizia a percorrere a piedi la provinciale della Val Sesis che durante l’inverno è ricoperta da un manto nevoso e non è transitabile dalle auto. Dopo circa 500 m sulla destra è ben visibile il cartello che indica Capanna Bellavista a mezz’ora di cammino e una strada forestale che si diparte dal cartello. Si percorre quindi tale strada che sale inizialmente con pendenza maggiore poi con pendenza più contenuta e che porta alla bivacco. Da qui si apre una meravigliosa vista su tutta Sappada adagiata nella sua conca. Il bivacco è sempre aperto e anche d’inverno e consente un pic nic protetto all’interno sul tavolo presente. In alternativa ci sono un tavolo e panche anche all’esterno. Quando non c’è la neve è possibile fare un anello scendendo poi per il sentiero naturalistico Bellavista che parte a sinistra del bivacco e riporta a Cima Sappada. Con la neve però non è battuto e piuttosto pendente quindi meglio evitarlo e rientrare per il sentiero dell’andata

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...