Anello della Pieve di San Martino da Clauzetto

Una facile passeggiata ricca di spunti interessanti sia per le opere d’arte che si incontrano lungo il percorso, sia per la particolarità del sentiero, sia per l’ampio panorama che si può ammirare.

Avvicinamento:

Provenendo da Udine, superati Ragogna e Pinzano al Tagliamento, si seguono le indicazioni per Vito d’Asio (Pn)  fino ad arrivare a Clauzetto. Si parcheggia nell’ampio spazio antistante la chiesa parrocchiale di San Giacomo (quota 550m.).

Dislivello, tempo di percorrenza, punti di appoggio:

Percorso circolare della lunghezza di 5,9 km per un dislivello di circa 300m. Tempo di percorrenza complessivo: 2 ore e 30. La camminata si sviluppa per la maggior parte su sentiero e strada sterrata e per un brevissimo tratto su strada asfaltata.

Non sono presenti punti di appoggio.

Camminata adatta a:

Bambini che possono essere portati in marsupi/zaini o già camminanti (dai 4 anni in su). Percorso non adatto ai passeggini.

Stagione consigliata:

Tutte le stagioni

Itinerario:

Dal parcheggio si salgono i 98 gradini della scalinata che conduce alla chiesa di San Giacomo da cui si può ammirare il bel panorama sul paese e sulla pianura friulana. Il sagrato della chiesa viene non a caso denominato il “balcone del Friuli”. Passando sul retro della chiesa, si raggiunge la soprastante strada asfaltata che si percorre per qualche metro fino ad individuare sulla destra le indicazioni per la Pieve di San Martino. Si prosegue per circa 1 km su stradina asfaltata finchè non si giunge all’antica pieve a quota 580m.

Da qui si segue ora la segnaletica dell’ “Antico sentiero medioevale di San Martino” camminando lungo una bella mulattiera nel bosco caratterizzata da muretti a secco e che scende in direzione di Vito d’Asio. Poco prima del paese, fare attenzione al bivio sulla sinistra: è presente un cartello in legno “Forcella Monte Asio”. Si abbandona  dunque la mulattiera e si procede in salita verso il Monte Asio camminando su un ripido sentiero che sale a tornanti gradinati fino ad arrivare all’incavo della forcelletta. Da qui, seguendo l’evidente traccia a destra, si arriva in breve -camminando sulla cresta- al punto panoramico dove è collocata la grande Croce (quota 713m.). Il panorama che si offre al nostro sguardo è molto bello e vasto: le case sottostanti di Vito d’Asio, il Monte di Ragogna davanti a noi e il Tagliamento che va a perdersi all’orizzonte nella pianura friulana. Fare attenzione con i bambini: il balcone panoramico con la Croce è privo di barriere e lo spazio è un po’ ristretto.

Riprendendo il sentiero dalla forcella, si prosegue verso Nord raggiungendo una pista forestale che, sulla sinistra, condurrà in breve alla strada principale della Mont di Vit. Si segue a sinistra la carrabile che taglia in diagonale le pendici del Monte Torchia (propaggine del Monte Pala) fino ad arrivare alla bella conca prativa di Covereaz  dove è presente una tabella in legno indicante il sentiero per San Martino.

Dopo un bel pic nic sui prati, si è pronti per la parte conclusiva dell’anello. Imboccato il sentiero in direzione di San Martino, dopo circa 200 metri la traccia originaria risulta rovinata e impraticabile a causa della vegetazione. Bisogna quindi abbandonare il sentiero tra i muretti a secco spostandosi a sinistra e scendere nel bosco seguendo una leggera traccia (prestare attenzione perché non ci sono indicazioni chiare in questo punto). Via via il sentiero risulta sempre più evidente fino a confluire nella mulattiera che sbucherà sulla strada asfaltata percorsa all’inizio in senso inverso che da Clauzetto conduce alla Pieve di San Martino. Si ripercorre dunque a ritroso il primo tratto dell’itinerario e si ritorna alla chiesa di San Giacomo a Clauzetto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...