Kozlov Rob

È la montagnola che sovrasta Tolmino e che ospita i resti del castello, gli abitanti della zona lo chiamano appunto Grad.
Per raggiungere la cima ci sono diversi sentieri, tra cui uno didattico (Učna pot) con 14 pannelli informativi (in sloveno e in inglese) che raccontano la storia della zona e gli aspetti naturalistici.
Gli itinerari partono quasi tutti dalla strada “Pod Gradom”.
La camminata presenta un dislivello di circa 200 metri e richiede una mezz’ora di cammino.
Una volta raggiunta la sommità, dove si trovano i resti del castello, si può ammirare un bel panorama sulla valle dell’Isonzo ed è presente anche il libro di vetta.

L’edificio del castello, menzionato per la prima volta nel XII secolo, ha ospitato nel tempo i patriarchi di Aquileia, i conti di Gorizia e Cividale, i Veneziani e gli Asburgo.

La leggenda vuole che qui venne ospitato per un soggiorno anche Dante Alighieri.

Fotor_157521631082976.jpg

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...