Osternig

Una cima raggiungibile senza troppe difficoltà e che offre uno spettacolo mozzafiato sulle Alpi Giulie e sulla valle del Gail.

Ė il monte Osternig, al confine tra Friuli e Carinzia, la cui cima è a quota 2050 metri.

Per raggiungerlo noi abbiamo lasciato l’auto al rifugio Nordio (1400 m slm) che si raggiunge da Ugovizza con auto alte, perché l’ultima parte è sterrata.  Volendo si può lasciare l’auto anche al grande parcheggio, sotto al rifugio. Da lì al Nordio sono circa 40 minuti di cammino (che noi appunto ci siamo risparmiati).

Dal rifugio Nordioa abbiamo seguito  le indicazioni per Sella Bistrizza (–>questa camminata ve l’avevamo già raccontata qui).

Raggiunto il pittoresco villaggio alpino sempre frequentato da mucche, cavalli e capre, abbiamo imboccato il sentiero 481 che sale a destra dando le spalle alle casette di legno.

Da lì, dopo alcune decine di minuti, il panorama sulla valle austriaca si è fatto ancora più ampio.

Superato un piccolo ghiaione il sentiero inizia a salire in modo deciso, anche con alcune roccette.

Dopo un ultimo sforzo abbiamo raggiunto la croce che anticipa di poco la vera vetta.  Foto di rito e via, verso la vera cima, dove le bambine ai sono divertite a scrivere i loro nomi sul libro di vetta.

Siamo scesi fino a Sella Bistrizza seguendo il sentiero 482, (molto più largo, facile e “noioso”), completando così un anello.

Dal villaggio alpino siamo rientrati al rifugio Nordio seguendo il sentiero dell’andata.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...