Carso sloveno: percorso ad anello da Sela na Krasu

Percorso per tutti alla scoperta del Carso appena dopo il confine italo-sloveno. Il Carso raggiunge il suo massimo splendore in autunno quando si tinge di mille sfumature di giallo, rosso e marrone. La partenza è dal paese di Sela na Crasu a cui s arriva seguendo le indicazioni presenti da Brestovica, poco dopo aver superato il confine provenendo da Jamiano nel monfalconese. Oltrepassata la Chiesa del paese si incontra uno spazio sterrato ampio dove è possibile lasciare l’auto. Da qui ritornando lungo la strada verso la chiesa, si nota sulla destra una strada recante delle indicazioni tra cui il simbolo di una bici. La si imbocca iniziando quindi la camminata. Dopo pochi metri l’asfalto lascia il posto allo sterrato, percorribile benissimo anche in mountain bike. Si cammina avvolti dai colori caldi che in questa stagione (l’autunno) dominano sul tipico arbusto carsico, il sommaco ,e che paiono delle lingue di fuoco che illuminano la landa carsica. Giunti a un bivio si prende la sterrata a sinistra in direzione Spik, un punto panoramico sopra il confine. Raggiunto tale punto dopo 800 metri di cammino dal bivio, la vista si apre sulla sottostante valle e sul monfalconese con il suo inconfondibile cantiere navale. Nelle giornate terse la vista spazia fino al mare. Ritornati indietro sui propri passi, si raggiunge un bivio e si prende in direzione Kremenjak, un altura divisa a metà dal confine italo-sloveno. Qui troviamo cippi confinari, una garitta dei graniciari, i soldati di confine dell’ex Jugoslavia ma soprattutto un bellissimo panorama sul Carso circostante che spazia fino al mare. Per il rientro si scende dall’altura e si tiene la sinistra e da qui si rientra a Bela na Krasu seguendo le precise indicazioni presenti e compiendo così un anello. Il percorso completo è di 7,5 km con un dislivello irrilevante. Percorribile anche con passeggino da sterrato anche se ci può essere qualche difficoltà in alcuni punti per la pietraia presente.
Si ringrazia per lo spunto alla gita il sito web ” Gite a Nord-Est” dove è possibile invece trovare la descrizione di un percorso più lungo effettuato in mountain bike.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...