Ippovia _ CormorVal

Oggi, visto il tempo incerto e la bimba grande ancora convalescente dalla varicella, siamo rimasti in zona e abbiamo percorso qualche chilometro lungo l’ Ippovia Valle del Cormor nel tratto tra Ara (ingresso via Natisone) e Colloredo (un’oretta di cammino a passo di bimbo). Ci siamo divertiti a raccogliere more, fragoline e lanciare sassi nelle pozzanghere. La vera rivelazione della giornata però è stato l’agriturismo Cormorval Az.agrituristica (dove abbiamo lasciato la macchina), che ci era stato segnalato da un’amica. Eva, una giovane mamma di un bimbo di un anno e suo marito hanno aperto da poco l’attività: una vera oasi di pace con animali che scorrazzano liberi, aree sicure dove lasciare giocare i bambini e tanta, tanta cordialità. Da lì è possibile “scendere” verso sud (Tavagnacco, Pagnacco, Parco del Cormor) o appunto proseguire verso nord come abbiamo fatto noi (la strada continua volendo fino a Buja). Percorso adatto a tutti, anche a passeggini da sterrato e biciclette!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...